Le regole del Calcio - Regola 2 (EDIZIONE 2016/2017)

IL PALLONE

Può sembrare banale, ma tutti i palloni devono avere le seguenti caratteristiche:

  • Deve avere forma sferica.
  • Deve essere realizzato con un materiale approvato.
  • La circonferenza deve essere compresa tra 68 cm e 70 cm. (Numero 5)
  • Il peso deve essere compreso da 410 g e i 450 g (all’inizio della gara).
  • La pressione di gonfiamento deve essere tra 0,6 e 1,1 atmosfere.

Cosa succede se il pallone è difettoso ?

  • Se il pallone diviene difettoso durante il normale svolgimento di una gara, il gioco dovrà essere interrotto, e riprenderà con un nuovo pallone con una rimessa da parte dell'arbitro nel punto in cui si trovava il primo pallone al momento in cui è divenuto difettoso.
  • Se il pallone diventa difettoso durante l'esecuzione di una ripresa di gioco, o mentre, su un calcio di rigore, esso si sta dirigendo verso la porta avversaria, la relativa ripresa di gioco o rigore andranno ripetute. 
  • Se invece il pallone entra in contatto con un elemento estraneo, il gioco dovrà essere interrotto, e riprendere con una rimessa da parte dell'arbitro.
  • Se un secondo pallone entra sul terreno di gioco, se questo interferisce con l'azione, il gioco andrà sospeso e ripreso dall'arbitro.

Occorre comunque sempre l'autorizzazione dell'arbitro per sostituire il pallone durante la gara. 

Alla regola FIFA ci sono delle integrazioni a cura della FIGC:

  • I palloni devono essere forniti dalla società ospitante.
  • Nelle gare di LEGA PRO e LND, la società ospitante deve fornire all’arbitro almeno 3 palloni.
  • Per le categorie Esordienti e Pulcini i palloni devono essere di dimensioni ridotte (numero 4) e realizzati in cuoio leggero o in gomma a doppio o triplo strato.
  • I palloni possono essere di qualsiasi colore.

Per i professionisti valgono anche le seguenti regole:

  • La società ospitante deve mettere a disposizione 12 palloni, di cui uno va dato all’arbitro per l’inizio della gara e uno al quarto uomo.
  • La società ospitante deve mettere a disposizione 10 raccattapalle e ciascuno di loro dovrà avere un pallone
  • I raccattapalle devono essere posizionati in modo preciso:
    • 2 lungo ciascuna linea di porta. (totale 4)
    • 3 lungo ciascuna linea laterale. (totale 6)

Note dalla guida pratica AIA:

  • In caso di gare in campo “neutro” per squalifica del campo i palloni devono essere forniti dalla società prima nominata.
  • In caso di gare in campo “neutro” per spareggi o finali, i palloni devono essere forniti da entrambe le società.
  • Se durante la gara si rendessero indisponibili tutti i palloni, l’arbitro, a sua discrezione, assegnerà un tempo ragionevole alla squadra ospitante per recuperare un pallone. Trascorso il tempo, se non si trova il pallone la gara verrà sospesa.

Leggi le altre regole

Copyright 2015 by "A.S.D. CASSINA CALCIO" C.F. 07503150968 All Rights reserved
    • cassina calcio
    • cassina calcio
  • cassina calcio
    • cassina calcio
    • cassina calcio